Stories with style and smile.

Nuovo taglio bob lungo

Il taglio comodo per uno stile fresco e al tempo stesso raffinato.

La voglia di cambiare look è sempre presente nelle donne, ma quando si tratta di agire sorgono mille dubbi che alla fine ci fanno rimandare questa decisione all’infinito. Specialmente se parliamo di capelli la voglia di cambiare diventa un pensiero fisso e allora inizi a pensare anche ai tagli più strani, ma rimandi l’ardua decisione, lasci stare per un po’ e poi ripensi ancora a questa idea. Per aiutarti che fai? Inizi a fare mille ricerche online, digitando di tutto: “nuovi tagli capelli”, “moda capelli estate 2018”, etc.

È quello che ho fatto anch’io prima di decidere per il taglio bob. Avendo i capelli lunghi, mossi e scuri ho deciso che dovevo cambiare radicalmente e oltre ad un taglio diverso avevo voglia di cambiare anche colore, ma come tutte le donne, avevo qualche perplessità, quindi dopo aver fatto qualche ricerca su Google per trovare foto di nuovi tagli di capelli, idee di tagli per capelli mossi ed altri spunti del genere finalmente ho iniziato ho trovato qualcosa che mi ispirava: il taglio bob, o meglio, il bob lungo.

Per chi non lo sapesse, il bob è comunemente chiamato “caschetto”, come quello che portava Valentina di Crepax, anche se è stato rivisitato in chiave moderna, mentre il bob lungo mosso, conosciuto anche come “wob” è un taglio più lungo rispetto al classico caschetto, più fresco e sbarazzino, sfoggiato nelle ultime stagioni anche da numerose star, taglio che a quanto pare sarà protagonista anche nella prossima stagione.

Così, dopo tanti dubbi ho scelto questo tipo di taglio, adatto ai miei capelli mossi, ma come avevo anticipato, anche il colore era da ritoccare, quindi vai di decolorazioni per schiarirli e poi di maschere ristrutturanti per mantenerli sani.

Alla fine, dopo averli schiariti molto con un balayage biondo ora sono quasi biondo ghiaccio e se decidete di fare un cambiamento simile vi consiglio di affidarvi a professionisti esperti sia per il taglio che per schiarire i capelli, in quanto chi ha i capelli molto scuri deve sottoporsi a varie sedute per ottenere la nuance desiderata e un parrucchiere che usa prodotti professionali di alta qualità è l’ideale se non si vogliono rovinare i capelli, così come è importante scegliere la lunghezza giusta per il taglio bob.

In pratica per questo tipo di taglio i capelli vengono accorciati in base alla tipologia di viso, in maniera tale da rispettare una certa proporzione e affinché l’effetto finale sia in grado di garantire freschezza ed un certo slancio alla figura di chi porterà il taglio.

Ad ogni modo, online si trovano vari tagli bob più o meno lunghi che possono darvi un’idea del risultati che si possono ottenere, stessa cosa anche se volete schiarire i capelli con un balayage biondo oppure se volte vedere come si presenta il taglio se si hanno i capelli biondo ghiaccio o in altre tonalità.

In conclusione posso dirvi che il bob lungo è un taglio molto versatile che si addice a numerose tipologie di capelli ed a persone di varie età, da prendere in considerazione se decidete di cambiare look!

 

Comments are closed.